EconomiaBonus

Reddito di Emergenza fino al 15 ottobre: Come richiederlo?

Per poter inoltrare la vostra richiesta del reddito di emergenza, ci sarà tempo fino al 15 ottobre, come precedentemente previsto dal Decreto Agosto.

Questa misura è stata creata per sostenere il reddito per dare maggiore supporto alle famiglie in grandi difficoltà economica a causa dell’emergenza Covid.

Il Decreto Agosto (Decreto legge n. 104/2020) ha infatti allargato il tempo in cui  si potrà richiedere l’agevolazione.

Includendo un’altra quota al mese (terza tranche), che si potrà richiedere all’Inps entro il 15 ottobre prossimo.

Reddito di emergenza fino al 15 ottobre: la terza mensilità

Il Reddito di Emergenza (precedentemente previsto per la durata di due mesi), con una somma minima di ben 400 euro fino ad un massimo di 840 euro.

Per poi essere disponibile anche per un terzo mese per le famiglie che hanno i medesimi requisiti che troviamo all’interno dell’articolo 82 del Decreto Rilancio.

Bisogna ricordare che parliamo di un contributo di natura molto simile al Reddito di Cittadinanza emanato in base ai parametri Isee ed alla composizione del nucleo familiare.

I termini per i primi due mesi sono scaduti il 31 di luglio.

Quanto spetta con il Reddito di emergenza fino al 15 ottobre?

La somma totale del Reddito di Emergenza sarà calcolato basandosi al numero dei componenti del nucleo della persona che richiede.

Parte dagli 800 euro fino ai 1.600 euro, suddivisi in due quote del medesimo importo.

Dai 400 euro agli 800 euro per quota e per nucleo.

Questa somma di poco aumentata (fino a 840 euro) nel caso all’interno della famiglia fosse presente una persona con una grave disabilità oppure non autosufficiente.

Come fare domanda del Reddito di emergenza?

Per essere in grado di richiedere il Reddito di emergenza bisogna:

  • essere residenti in Italia;
  • avere un reddito familiare per il mese di aprile 2020 inferiore all’ammontare del sussidio;
  • avere un patrimonio mobiliare inferiore ai 10 mila euro (incrementato di 5 mila euro per ogni componente familiare successivo al primo, fino a un massimo di 20 mila euro);
  • Isee inferiore ai 15 mila euro.

Questa richiesta potrà essere presentata in modo automatica attraverso il portale introdotto dall’INPS.

Oppure direttamente con i Caf.

Per essere in grado di ottenere il Reddito di emergenza di agosto si ha tempo fino al 15 ottobre

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.