Cittadinanza Italiana

Nuovo portale cittadinanza italiana

Il Nuovo portale cittadinanza italiana utilizza il nuovo sistema informatizzato  CIVES per la gestione delle pratiche di cittadinanza. Il nuovo sistema è entrato in vigore il 13 gennaio 2021 in sostituzione del sistema informatizzato SICITT. A renderlo noto è stato il Ministero dell’Interno in una circolare.

Attivo il nuovo portale cittadinanza italiana:

Il nuovo indirizzo del nuovo portale cittadinanza italiana è il seguente:

 https://portaleserviziapp.dlci.interno.it/AliCittadinanza/ali/home.htm

Ricordiamo agli utenti che l’accesso deve essere effettuato tramite Spid.

Per poterlo richiedere servirebbe rivolgersi a siti che vengono nominati “identity provider” e possono essere:

  • Aruba;
  • InfoCert;
  • Intesa;
  • Lepida;
  • Namirial;
  • Poste;
  • Sielte;
  • Register.it;
  • Tim.

Successivamente c’è una procedura per il riconoscimento che può essere fatta di persona o tramite una webcam, un lettore di smart card o tramite la firma digitale.

Nel momento in cui di utilizza lo Spid viene data anche la password monetanea, chiamata OTD e viene data da tutti i provider.

Differenza tra Codice pratica K/10 e K/10C per cittadinanza italiana:

I due codici K/10 e K/10C indicano la tipologia di pratica presentata per l’ottenimento della cittadinanza italiana.

In particolare il codice pratica K/10 sta ad indicare le domande di cittadinanza per naturalizzazione, mentre il codice K/10C  indica le domande di cittadinanza per matrimonio.

Da leggere:  I vantaggi di avere la cittadinanza italiana

Codice pratica K/10 e K/10C per cittadinanza italiana: Dove li trovo?

Nel momento in cui si consegnano i documenti originali allo Sportello cittadinanze della Prefettura viene consegnata una lettera di avvio del procedimento di richiesta della cittadinanza.

Il codice inoltre è ricavabile anche visualizzando lo stato della propria domanda sul portale del Ministero dell’interno. 

Quando vengono inviati?

Il K10 viene mandato dopo aver esaminato il contenuto della domanda e i documenti allegati ad essa.

Se manca qualcosa viene inviata una comunicazione/notifica, se non manca niente invece viene assegnato il K/10  e avviano la pratica.

I nostri visitatori hanno letto anche: 

 

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.