Attaulità e News

Novità Reddito di emergenza e Naspi: addio cashback

Sono state comunicate le proroghe e le novità reddito emergenza e Naspi nel decreto sostegno per le famiglie che si trovano in difficoltà per via della pandemia.

Vediamo quali sono le novità che riguardano i fondi del rem e della naspi e l’eventuale eliminazione del cashback.

Si tratta di una somma di miliardi per il cashback utilizzata per finanziare le richieste del rem.

Infatti cio è stato dovuto alla proroga del decreto sostegno che hanno visto anche la riforma degli ammortizzatori sociali come Cig e Naspi e altre misure

Novità Reddito di emergenza e naspi : proroga nel Decreto Sostegno

La cifra di 32 miliardi di euro per finanziare il nuovo decreto sostegno occorro anche per:

  • Nuove rate del reddito di emergenza che ormai è la quarta;
  • Cassa integrazione in deroga;
  • Ristori per le imprese colpite dal Covid;
  • Vaccini e lo stop della cartelle esattoriali.

Pagamento Reddito di emergenza 2021:

Novità Reddito di emergenza e NaspiPer quanto riguarda il pagamento del rem 2021 dovrebbe avvenire dopo Pasqua.

Il governo vorrebbe dare il compito alla Sogei la creazione di una piattaforma digitale.

Questa occorre per poter gestire le domande dei sussidi e anche il Rem.

Da leggere:  Nuovo decreto Conte: cosa si può fare dopo le ore 18?

Inoltre a seguito della pubblicazione del decreto sostegno bisogna aspettare le circolari inps.

Domande reddito di emergenza: per chi?

Per quanto riguarda i pagamenti del reddito di emergenza avverrà in maniera automatica per chi ne ha già beneficiato.

REDDITO DI EMERGENZA E PROROGA NASPI DOPO DISCORSO IN SENATO DI DRAGHI SEMBRANO ESSERCI APERTURE!

Per chi non ne ha mai ricevuto bisogna fare la domanda da presentare online al sito dell’INPS.

A seguito della pubblicazione del decreto sostegno verrano pubblicati anche i requisiti e le cifre del rem.

Cashback cancellato?

Il presidente Draghi ha formulato un nuovo piano per avere altri fondi.

Novità Reddito di emergenza e NaspiCirca 15 miliardi occorrono per riordinare i Bonus come Quota 100 che andrà in soffitta.

Una ipotesi, è quella di legare la trasformazione degli ammortizzatori sociali ai fondi europei del Recovery Fund.

Altra formula è quella di fermare i bonus cashback prima del mese di giugno.

Questo occorre per poter recuperare 3 miliardi nel 2021.

Si tratta di importi che potrebbero essere utilizzati contro la povertà.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.