Permesso di soggiorno

L’idoneità alloggiativa per permesso di soggiorno

l’idoneità alloggiativa è un certificato che dimostra che l’abitazione in cui vivi rispetta i requisiti richiesti dalla legge per l’edilizia residenziale. L’alloggio in cui abiti deve essere sufficientemente grande e sicuro dal punto di vista della salute e dell’igiene per ospitare sia te sia le eventuali persone con cui vivi.

L’idoneità alloggiativa risulta indispensabile ai cittadini extracomunitari per  ottenere:

  •  Il contratto di soggiorno per lavoro subordinato, inclusa regolarizzazione colf e badanti (L. 102/2009);
  • Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo – già carta di soggiorno – eventualmente estesa anche ai familiari
  • L’ingresso per lavoro autonomo
  • ricongiungimento dei familiari, se questi si trovano all’estero
  • ingresso di familiari al seguito
  • La coesione familiare, quando i familiari sono già in Italia.

Per i casi di:

  • ricongiungimento familiare
  • alloggi con la superficie catastale inferiore al minimo consentito di mq 28,80
  • coesione familiare
  • ingresso di familiari al seguito
  • permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, i Municipi procedono al rilascio dell’attestazione di idoneità abitativa a seguito dell’accertamento dei requisiti igienico sanitari, che deve avvenire attraverso un sopralluogo o con una scheda tecnica compilata da un professionista abilitato a cui si rivolge direttamente il richiedente.
Da leggere:  I nuovi permessi convertibili con il decreto immigrazione

Quali sono i requisiti minimi perché un alloggio sia idoneo?

Per avere il certificato di idoneità alloggiativa devi andare negli uffici del Comune dove abiti.

L’abitazione deve rispettare i seguenti requisiti minimi:

Superficie per abitante:

1 abitante 14 metri quadrati
2 abitanti 28 metri quadrati
3 abitanti 42 metri quadrati
4 abitanti 56 metri quadrati

Per ogni abitante successivo: + 10 metri quadrati

Composizione dei locali:

Stanza da letto per 1 persona 9 metri quadrati
Stanza da letto per 2 persone 14 metri quadrati

+ una stanza soggiorno di 14 metri quadrati

Superficie per gli alloggi monostanza

1 persona 28 metri quadrati
2 persone 38 metri quadrati

Altezza minima:

2,70 metri

Deroga fino a 2,55 metri per i comuni montani

Deroga fino a 2,40 metri per i corridoi, i bagni, i disimpegni e i ripostigli

Locali che devono avere aerazione:

  • Soggiorno e cucina con finestra apribile
  • Se il bagno non ha una finestra, deve avere un impianto di aspirazione meccanica

Impianto di riscaldamento:

Deve essere presente quando le condizioni climatiche del luogo lo richiedono.

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.