Permesso di soggiorno

Lavoro stagionale in Francia: Come richiedere il permesso di soggiorno?

Lavoro stagionale in Francia,  Se siete stranieri e desiderate soggiornare in Francia come lavoratori stagionali, potete ottenere un permesso di soggiorno pluriennale per lavoratori stagionali a determinate condizioni.

È valido per un massimo di 3 anni ed è rinnovabile.

Con questo permesso di soggiorno non è possibile richiedere il ricongiungimento familiare per il coniuge e i figli.

Lavoro stagionale in Francia: Chi è coinvolto?

Il seguente titolo di soggiorno può essere richiesto se sei:

  • Sei uno straniero;
  • Si viene in Francia per un lavoro stagionale che non supera la durata cumulativa di 6 mesi all’anno;
  • Siete autorizzati a soggiornare in Francia solo durante il periodo o i periodi fissati dalla vostra carta. Dovete inoltre impegnarvi a mantenere la vostra residenza abituale all’estero.

Per entrare in Francia bisogna avere:

  • Un visto valido per 3 mesi che menziona il lavoratore stagionale;
  • Un contratto di lavoro stagionale di almeno 3 mesi, approvato dalla Direzione.

Attenzione: questo permesso di soggiorno non consente di portare la famiglia in Francia.

Lavoro stagionale in Francia: Procedura per ottenere il permesso di lavoro e il visto

Il vostro datore di lavoro deve richiedere un permesso di lavoro per voi prima del vostro ingresso in Francia.

Da leggere:  Rete della Carta Blu europea: Come iscriversi e candidarsi?

Egli deve inviare la Direccte, un dossier con i seguenti documenti:

  • Cerfa modulo n°15187*02 per la stipula di un contratto di lavoro con un dipendente straniero residente al di fuori della Francia;
  • Lettera che motiva l’assunzione del dipendente e che descrive in dettaglio le funzioni che svolgerà;
  • Copia del passaporto o del documento d’identità nazionale del dipendente se risiede all’estero;
  • Giustificazione della ricerca effettuata per l’assunzione di un candidato già presente sul mercato del lavoro
  • Prova delle qualifiche e dell’esperienza del dipendente (ad es. copie di diplomi).

Deve inoltre allegare i seguenti documenti, a meno che non siano già stati trasmessi negli ultimi 12 mesi e non siano stati modificati:

  • Estratto di Kbis per una persona giuridica e il suo statuto;
  • Estratto K, carta dell’artigiano o avviso fiscale per una persona fisica;
  • Copia dell’ultima polizza di versamento dei contributi e delle assicurazioni sociali;
  • Se necessario, una copia dell’ultimo bollettino di versamento per i contributi alla cassa ferie.

Voi e il vostro datore di lavoro sarete informati della decisione presa dalla Direccte in merito alla domanda di permesso di lavoro.

In caso di rilascio dell’autorizzazione, il permesso di lavoro viene inviato all’Ofii, poi al consolato francese competente.

Il consolato vi rilascerà quindi un visto di 3 mesi che menziona il lavoratore stagionale.

Lavoro stagionale in Francia: Dove fare domanda?

La richiesta deve essere effettuata presso l’Unità dipartimentale della Direccte New Window

Da leggere:  Il permesso di soggiorno - tutto ciò che devi sapere (Prima Parte)

Richiesta della carta:

Dovete richiedere la carta entro 2 mesi prima della data di scadenza del visto presso la prefettura del luogo del vostro primo soggiorno in Francia.

Se presentate la vostra domanda dopo questo termine, salvo casi di forza maggiore o la presentazione di un visto valido, dovrete pagare, oltre al costo della carta, una tassa per il visto di regolarizzazione di 180 €.

In attesa del rilascio del permesso di soggiorno, riceverete una ricevuta che vi autorizza a lavorare.

Documenti da fornire:

  • Il vostro visto per soggiorni di lunga durata;
  • Il vostro passaporto (pagine relative allo stato civile, date di validità e timbri d’ingresso);
  • Certificato di nascita (copia integrale o estratto con filiazione);
  • Se siete sposati: il permesso di soggiorno (o la carta d’identità) del vostro coniuge e l’estratto del certificato di matrimonio;
  • Se avete figli: certificati di nascita dei vostri figli con filiazione;
  • Prova di indirizzo di meno di 3 mesi;
  • 3 immagini;
  • Modulo Cerfa n°15187*02 approvato dalla Direzione;
  • Impegno a mantenere la residenza abituale al di fuori della Francia;
  • Certificato medico rilasciato dall’Ofii (richiesto alla consegna della carta);
  • Prova del pagamento dell’imposta di bollo (richiesta alla consegna della carta).

Attenzione –  gli atti di stato civile devono essere accompagnati dalla traduzione in francese da un interprete certificato. 
Da leggere:  Kit del permesso di soggiorno : che cos'è e come compilarlo ?

Costo:

Devi pagare 75 € (50 € di tassa + 25 € di imposta di bollo) per ogni francobollo.

I nostri visitatori hanno letto anche; 

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.