Guida ai visti

Informazioni gite scolastiche per studenti extracomunitari e italiani

In questo articolo vediamo insieme le informazioni gite scolastiche per studenti extracomunitari e italiani in Europa!

In questo caso è importante sapere quali sono i documenti necessari per l’espatrio ed eventualmente prepararli per tempo per evitare di avere dei problemi alle frontiere!

Informazioni gite scolastiche per studenti extracomunitari e italiani:

Molto spesso gli istituti organizzano viaggi scolastici di istruzione per i propri allievi e spesso la meta sono altri paesi dell’Unione Europea..

A seconda dell’età dei ragazzi e della loro nazionalità è necessario preparare vari documenti:

Cittadini italiani oltre i 15 anni di età:

I cittadini italiani oltre i 15 anni di età possono espatriare:

  • Con la carta d’identità valida per l’espatrio (rilasciata dal comune di residenza);
  • Con il passaporto individuale (rilasciato dalla Questura di residenza o domicilio).

Cittadini italiani sotto i 15 anni di età:

In questo caso gli studenti devono essere in possesso:

  • Di un passaporto individuale;
  • Possono espatriare con il certificato d’identità per minori di anni 15 rilasciato dal Comune di residenza e convalidato per l’espatrio dall’Ufficio di Polizia competente (per la provincia di residenza, l’Ufficio passaporti della Questura).
Da leggere:  Chi ha bisogno di un visto per entrare in Germania?

ATTENZIONE:

Prima di utilizzare il certificato d’identità è sempre opportuno informarsi circa la sua validità per l’ingresso nel Paese di destinazione o di transito.

Ci sono infatti alcune nazioni – in particolare quelle entrate nell’U.E. recentemente – ancora non viene riconosciuto.

Cittadini di altri Paesi comunitari:

I cittadini comunitari possono viaggiare:

  • Con un documento individuale valido per l’espatrio rilasciato dalle autorità del proprio paese.

Cittadini stranieri (non comunitari) regolarmente soggiornanti:

La situazione si complica per i cittadini stranieri non comunitari. In particolare gli studenti extracomunitari possono viaggiare se in possesso di:

  • Permesso/carta di soggiorno e passaporto individuali validi.

L’insegnante accompagnatore/trice dovrà compilare i  seguenti moduli:

L’accompagnare deve indicare l’elenco dei cittadini stranieri partecipanti al viaggio.

Il seguente documento deve essere vidimato dalla Questura e abilita all’espatrio in tutti gli Stati dell’Unione Europea.

E’ riconosciuto come valido titolo di viaggio da tutti gli Stati membri.  Il modulo recherà l’intestazione dell’istituto scolastico che organizza la gita e dovrà essere corredato di:

  • Una richiesta in carta semplice del dirigente scolastico dell’istituto;
  • Una foto tessera recente per ogni alunno straniero indicato nell’elenco;
  • Copia del permesso/carta di soggiorno di ciascun minore o del permesso/carta di soggiorno del genitore sul quale è inserito ed eventuale ricevuta postale attestante la richiesta di rinnovo/rilascio se questo fosse scaduto.
Da leggere:  Cosa si può fare con la carta d'identità elettronica?

I nostri visitatori hanno letto anche: 

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.