Attaulità e NewsPensione

In aumento la pensione di invalidità: si può avere con il RDC?

La corte costituzionale, grazie alla sentenza del mese di giugno, ha deciso per l’aumento della  pensione di invalidità a coloro che hanno un’invalidità totale e che abbiano certi limiti di reddito. Il fatto che ci sia un aumento delle pensioni per le persone invalide, fu inizialmente elaborato dalla corte costituzionale già nel mese di giugno. Successivamente fu accertato nel Decreto agosto. Con questo articolo tratteremo se un persona invalida al 100% e percepisce il reddito di cittadinanza, possa o meno ottenere l’aumento della pensione. Leggi anche: Pensioni d’invalidità aumento ufficiale 651 euro: Ultima ora 2020

In aumento la pensione di invalidità collegabile al RdC?

Una volta dato l’ok al decreto agosto, è stato approvato anche l’aumento della pensione di invalidità civile.  Si passa, dunque, ad un importo da 286 euro ad un aumento di 651,51 euro ogni mese. Per cui, con il decreto agosto,  che oltre ad ufficializzare la misura ha anche trovato il modo di finanziare tale decisione. Precisiamo che non tutte le persone invalide al 100% possono richiedere l’aumento della pensione, in quanto, si calcola anche il reddito annuo in possesso. Leggi anche: Pensioni invalidità raddoppiate: la novità del Dl Rilancio
Da leggere:  Pensione anticipata con 35 anni di contributi per poligrafici

A chi spetta l’aumento della pensione?

Come ben si sa, la pensione di invalidità civile la possono richieste da tutti coloro che hanno in possesso un reddito annuo che non sia al di sopra a 16.982,49 euro. La sentenza stabilita dalla corte costituzionale, ha stabilito che l’aumento della pensione di invalidità possa essere richiesto solo da coloro che abbiano un reddito personale sotto gli 8.469,63 euro. Nel caso in cui il richiedente benefici anche del reddito di cittadinanza e che abbia ad esempio un reddito pari a 9.300 euro.  Non si potrà richiedere l’aumento della pensione in quanto il reddito annuo supera la cifra stabilita nei requisiti. Per cui si potrà soltanto continuare a beneficiare dell’importo iniziale senza alcun aumento. I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.