Attaulità e NewsDocumenti e moduliEconomia

Assegno unico figlio: In che modo viene pagato?

Abbiamo tanto sentito parlare dell’Assegno unico figlio. Ma in che modo viene pagato? E come possiamo ottenerlo? Vediamo insieme i dettagli!

Ciò che al momento sappiamo per quanto riguarda le modalità di accredito della nuova misura di Welfare che farà il il suo esordio partendo da luglio prossimo.

Assegno unico figlio: cosa succede dal 1 luglio?

Assegno unico figlio

Per essere in grado di meglio rispondere alla domanda in questione, è necessario sottolineare come, man mano, l’assegno assorbirà le misure di sostegno al reddito che sono attive in questo momento per le famiglie.

Di conseguenza, dato che entrerà in vigore l’assegno unico, spariranno di conseguenza:

  • Le misure di sostegno alla natalità come Bonus Bebé, Bonus Mamme Domani e Bonus Terzo Figlio;
  • Gli assegni al nucleo familiare (ANF);
  • Le detrazioni fiscali per i figli a carico (continueranno a essere previste quelle per i figli over 21).

Come viene pagato l’assegno unico figlio?

Perciò, si potrà rispondere alla domanda che la somma totale con tutta probabilità potrà essere fruito tramite un’emanazione diretta di soldi.

Però anche sotto forma di credito di imposta.

Praticamente, tre le ipotesi che sono state presentate, è presente anche uno sconto sulle tasse da richiedere attraverso la dichiarazione dei redditi.

Da leggere:  Bonus POS 2020 1 luglio: Cos’è e come funziona credito d’imposta 30%

Questo vuol dire, sempre stando sul piano delle ipotesi, che a seconda dei bisogni e dell’opzione più convenienti a seconda dei casi, si sarà in grado di scegliere di ottenere un accredito ogni mese o se avvale della misura in un’unica soluzione (come si diceva, attraverso un’agevolazione fiscale).

Tutti i BONUS FAMIGLIA 2021 e assegno unico figli: a chi spettano, come funzionano, come richiederli

Conferma Assegno unico figli: importo

Assegno unico figlioSi potrà ricevere il pagamento dell’assegno unico figli direttamente della somma che si spetta, altrimenti sotto forma di detrazione fiscale.

In base agli ultimi aggiornamenti, le cifre dell’assegno unico figli, si sono leggermente ridotte rispetto a quelle iniziali comunicati in precedenza.

Per cui dagli aggiornamenti:

  • L’Assegno unico figli avrà un importo minimo di 40 euro per ciascun figlio e un importo massimo di 200 euro;
  • Si avrà diritto all’importo massimo con isee sotto i 20mila euro, ma è una somma ancora da accertare;
  • Sarà prevista una maggiorazione del 20% dal terzo figlio in poi;
  • Prevista una maggiorazione tra il 30% e il 50% in caso di figli disabili.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Da leggere:  Tutte le novità di ottobre: i bonus, lo spid, la pec e altro!

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.