Bonus

Come avere il Bonus affitti 2021: ecco i contributi regionali

Ecco come avere il bonus affitti 2021 e come funziona il contributo destinato all’affitto dell’abitazione sia regionale che nazionale.

Grazie alla domanda all’agenzia delle entrate si può vedere come fare la richiesta del bonus affitti 2021 regionali.

Con i vari bonus famiglia 2021 dovrebbe far parte anche il bonus affitti 2021.

L’incentivo è stato previsto dalla Legge di Bilancio anche se non si è molto sicuri del futuro del bonus.

Infatti, ricordiamo che molti bonus sono incerti per via del passaggio del governo tra Conte e Draghi.

Inoltre, ci sono anche altri bonus per le spese dell’affitto.

Come avere il Bonus affitti 2021?

Come avere il Bonus affitti 2021Per quanto riguarda il bonus famiglia 2021 sembrano esserci delle novità in arrivo per i bonus affitti.

Nell’ultima Legge di Bilancio, si è potuto trovare spazio anche per il bonus dedicato alla copertura delle spese per il canone di locazione.

Il pagamento dell’incentivo si può ottenere fino ad un tetto massimo annuo di 1.200 euro.

L’erogazione avverrà per il proprietario della casa che beneficerà della riduzione di almeno 50% dell’affitto.

Ci sono dei requisiti in cui l’inquilino alleghi la casa in affitto ad abitazione principale.

Quest’ultima deve essere posta in un comune ad alta densità abitativa, ovvero in un capoluogo.

Da leggere:  Novità scuola: bonus fino a 500 euro per famiglie nel PNR

Ricordiamo che il Bonus affitti 2021 dovrà essere richiesto direttamente all’Agenzia delle Entrate.

Ancora ad oggi si aspettano ancora le direttive dall’ente.

Bonus affitti 2021: i contributi regionali

Come avere il Bonus affitti 2021Molte regioni e comuni e soprattutto per via della pandemia e l’emergenza sanitaria hanno messo a disposizione incentivi per le famiglie in difficoltà.

I comuni della regione Lombardia possono beneficiare fino a 1.500 euro per le spese dell’affitto.

È destinato per coloro che hanno perso il lavoro o hanno subito una riduzione della propria attività lavorativa.

Come la Lombardia, anche la regione Sicilia ha messo in atto incentivi fino a 800 euro per il pagamento del canone d’affitto.

È destinato alle famiglie che hanno un basso reddito isee.

Abbiano visto per quanto vale in queste due regioni, ma accedendo ai portali online della propria regione o del proprio comune di residenza è possibile trovare più informazioni su requisiti.

BONUS AFFITTO 💰 🏠 👉 FINO A 1200 EURO L''ANNO!

Inoltre tramite il sito si possono avere anche importi e modalità di domanda.

Le richiede della domanda, ricordiamo, che non cambiano molto tra un territorio e l’altro.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Da leggere:  Cuneo fiscale, taglio ed effetti in busta paga: Conviene? E quanto rende?

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.