Attaulità e NewsCoronavirus (COVID-19) News

Boris Johnson è risultato positivo al coronavirus!

Il primo ministro del Regno Unito Boris Johnson è stato contagiato dal coronavirus anche lui alla fine ovvero (SARS-CoV-2). Il 55enne Johnson, è a capo del governo britannico a cominciare dal luglio 2019. Ha inoltre affermato di aver sviluppato i primi sintomi lievi della COVID-19 nelle ultime 24 ore e per poi essersi  sottoposto al test in un secondo momento.

Inoltre ha aggiornato il suo stato attuale mettendosi in quarantena, nel proprio domicilio e che ha intenzione di continuare a lavorare da casa. Successivamente l’annuncio di del primo ministro anche Matt Hancock, (ministro della Salute del Regno Unito), ha detto di essere risultato positivo al coronavirus.

Da leggere: Coronavirus: Viminale proroga i permessi di soggiorno al 15 giugno

Boris Johnson contagiato dal coronavirus!

“Dopo aver manifestato sintomi lievi ieri, il Primo Ministro è stato sottoposto al test sul coronavirus su personale consiglio del chief medical officer, il professor Chris Whitty”, ha riportato oggi il portavoce di Downing Street.

“Il test è stato eseguito da personale dell’Nhs (il servizio sanitario nazionale britannico) qui al numero 10 e il risultato è stato positivo”. Il portavoce ha dovuto inoltre precisare che comunque Johnson in questo momento che non ha smesso tuttavia di lavorare e “continua a guidare la risposta del governo all’emergenza coronavirus“.

Nei giorni passati è stato precisato che, in caso in cui fosse stato impedito, la guida dell’esecutivo sarebbe passata temporaneamente al suo vicario di fatto. Ovvero il titolare degli Esteri, Dominic Raab, uno dei due ministri elevati nei mesi scorsi al rango di Primo Segretario di Stato (l’altro è Michael Gove). Boris Johnson parla al suo popolo tramite la piattaforma di Twitter, spiegando di avere febbre e tosse, ma di essere in grado di guidare il Paese.

“Sto lavorando da casa in auto-isolamento perché è assolutamente la cosa giusta da fare. Ma non abbiate dubbi che posso continuare a guidare la controffensiva nazionale contro il coronavirus, col mio top team, grazie alla magia delle moderne tecnologie”. Il primo ministro britannico ringrazia poi tutto lo staff e “ovviamente il nostro meraviglioso personale” sanitario.

Da leggere: Coronavirus: proroga i permessi di soggiorno al 15 giugno

Anche il Principe Carlo è risultato positivo!

Come accertano diverse notizie, anche il Principe Carlo l’altro giorno è risultato positivo al coronavirus, in quanto da poco in contatto con il Principe di Monaco anche lui affetto dal COVID-19.

Il Principe Carlo oggi si mostra in un video mentre si riposa dopo essere stato contagiato dal coronavirus. L’erede al trono applaude ai sanitari, tuttavia sembra stare bene nonostante il contagio.

L’”avvistamento” è avvenuto naturalmente sui social. L’account Instagram di Clarence House ha pubblicato tra le Storie un video dell’erede al trono nell’atto di battere le mani al personale sanitario. Che infatti in questi giorni è in prima linea nella lotta al virus.

Il video fa parte di una serie di aggiornamenti di supporto a medici e paramedici del Regno Unito. In particolare quelli di Birkhall, incontrati di recente dal duca di Cornovaglia. In questi giorni sono impegnatissimi e infaticabili per contrastare l’epidemia di coronavirus, che ha contagiato tra l’altro lo stesso Carlo.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Tags

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Lina F.

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. Art 3

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker