Bonus

Bonus Natale Inps 3mila euro: E’ falso?

Il Bonus Natale Inps è totalmente una bufala? A quanto pare si! Tanto che si è visto necessario un chiarimento da parte dello stesso portale Inps.

Facciamo una ricostruzione rapida dell’accaduto e un piccolo riassunto degli incentivi che sono disponibili davvero:

“Attenzione! L’istituto smentisce categoricamente l’esistenza di benefici diversi da quelli già previsti dalle norme come la fake news relativa ad un fantomatico Bonus Natale. Affidatevi esclusivamente alle comunicazioni Inps ufficiali”,

Ciò quanto sottolineato dal testo di un tweet pubblicato all’interno dell’account ufficiale dell’ente che è seguito a un messaggio, con lo stesso contenuto, apparso sul portale web Inps.

INPS BONUS NATALE DA 3000 EURO [scoop giornalistico o verità? – scoprilo]

Bonus natale Inps

Cosa è successo con il Bonus Natale Inps?

Come ha ufficialmente dichiarato l’Inps:

Negli ultimi giorni si era diffusa una voce che voleva disponibile un Bonus – di importo “variabile”, in alcuni casi 3mila euro – da richiedere all’Inps; a queste voci, chiaramente false, si sono sommate alcune incomprensioni dovute all’identificazione del Bonus asilo nido con la dicitura Bonus Natale.

Da leggere:  Pensione per le malattie croniche: come poterla richiedere

Quindi, l’Inps deve essere stata sommersa dalle richieste di chiarimento.

Bonus Natale Inps: di cosa si parla in realtà?

Praticamente non vi è l’esistenza di un Bonus Natale Inps, ovvero non esiste nessun incentivo che l’Inps distribuisce per aiutare ad affrontare le festività natalizie in questo periodo di crisi.

Parliamo purtroppo di una falsa notizia.

Però, il Bonus Natale Inps è l’avviso con cui viene indicato, o almeno per quanto riguarda il web, per rendere le cose più semplici per ciò che riguarda il bonus cashback.

Con Bonus Natale Inps viene inteso il Bonus Cashback per un periodo che parte dal primo al 31 dicembre e che rende possibile ottenere fino al 10% di rimborso sugli importi pagati con la carta di credito, prepagata e bancomat.

Un mese di prova, prima dell’esordio del vero e proprio Bonus Cashback che sarà accreditato su base semestrale.

Come funziona il bonus cashback 2020?

Avverrà un rimborso fino al 10% per coloro che pagano con un strumenti elettronici e può avvenire su una soglia di una spesa che arriva ai 1.500 euro.

Sarà necessario effettuare almeno 10 pagamenti con Bancomat o Carta.

Per i single la soglia massima per le spese è di 150 euro ed è assolutamente vietato dividere l’operazione in più transazione per aumentare il numero.

Da leggere:  Pensione anticipata dopo Quota 100: prima dei 65 anni!

L’importo sarà versato sul conto corrente nel mese di febbraio 2021.

Per poter partecipare al bonus cashback 2020 bisogna essere maggiorenni al fine di registrarsi sull’applicazione app ‘Io’ della pubblica amministrazione.

Si può accedere anche tramite Spid o tramite altri sistemi di pagamento degli operatori convenzionati con PagoPa.

Quali documenti servono per l’adesione?

I documenti che sono necessari sono innanzitutto:

  • Il codice fiscale;
  • Gli estremi della carta e l’Iban in cui saranno versati i soldi.

L’adesione al programma è assolutamente facoltativa e volontà è là si potrà eliminare in qualunque momento.

Ricordiamo che così facendo, si andrebbe a rinunciare ai premi raccolti dopo l’iscrizione alla piattaforma.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.