Bonus

Bonus auto fino a 18 mila euro: destinato a famiglie con Isee basso

Ecco apparire il bonus auto fino a 18 mila euro e parte dai 3 mila euro per coloro che possiedono un reddito Isee basso.

Dal 2021 per chi possiede un reddito Isee inferiore a 30 mila euro, potrà avvalersi del bonus auto fino a 18mila euro per un consumo inferiore.

L’idea è quella del Ministro dell’Ambiente per rimodulare i quattro sussidi ambientali dannosi (Sad) che costano all’Italia 19,7 miliardi di euro.

Bonus auto fino a 18 mila euro: come funziona?

Bonus auto fino a 18mila euro
Bonus auto fino a 18mila euro

Lo scopo del bonus auto fino a 18 mila euro è di diminuire l’uso delle vetture che inquinano, come le macchine diesel.

Si ha intenzione di aumentare le tasse per arrivare a pareggio con le auto a benzina prima del 2030.

È una decisione che avrebbe come scopo di portare il cittadino ad acquistare vetture che inquinano poco.

Un progetto in linea con i bonus già attivi per permettere l’acquisto di automobili elettriche ed ibride.

Quali sono i requisiti Isee?

Per chi avesse un reddito isee inferiore a 30 mila euro, puó beneficiare ad uno sconto fino a 18 mila euro.

Per le categorie automobilistiche M1 che sia nuova, deve avere un prezzo inferiore a 50 mila euro.

L’auto che si desidera comprare deve essere elettrica e avere una quantità di grammi di biossido di carbonio emessi per chilometro, CO2 g/km, tra zero e 30, e va rottamata un’ auto Euro 0, Euro 1, Euro 2.

Se non si dovesse rottamare il bonus, verrà dimezzato alla cifra di 9mila euro.

Il bonus auto fino a 18mila euro si riduce a 9mila euro anche per coloro che hanno una fascia di reddito più basso.

Lo scopo del Ministero dell’ambiente è quello di garantire l’incentivo anche per una fascia Isee che abbia reddito fra i 60.000 euro e i 100.000 euro.

Si offrirebbero fino 3.000 euro a chi compra un automobile con emissioni Co2 tra 31 e 60 grammi di biossido di carbonio emessi per chilometro (auto ibride più virtuose).

Tutto ció se si rottama un auto Euro 3, Euro 4, o Euro 5.

Nella prima fascia di reddito Isee, si può arrivare a 8.000 euro di incentivo.

In automento la tassa sul gasolio:

Dal 2021, come annunciato dal governo, ci sarà un aumento del costo della tassa sul gasolio.

Si arriverebbe a 728,4 euro per litri per l’anno 2039, garantendo cosi al governo fino a 4,9 miliardi di euro.

Sarebbero soldi che sarebbero utili anche a finanziare i bonus.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.