Attaulità e NewsCittadinanza Italiana

Aumento Tassa Cittadinanza Italiana – Merlo: noi voteremo no!

Tra le tante novità che prevedeva il decreto sicurezza, c’era anche l’aumento della tassa cittadinanza italiana. Questo mese la mozione è stata di nuovo presa in considerazione dal governo Giallo-Rosso, ma Merlo co tanto altri hanno affermato che voteranno no!

Aumento tassa cittadinanza italiana: Salvini è contento!

“Il governo ha raddoppiato la tassa per ottenere la cittadinanza. Bravi. Da questo punto di vista ringrazio la sinistra che ha preso un po’ di leghismo”.

“Da questo punto di vista ringrazio la sinistra che ha preso un po’ di leghismo”.

Salvini

In che cosa consiste l’aumento della tassa di cittadinanza italiana?

Fino alla fin del 2018, i cittadini stranieri che intendevano acquisire la cittadinanza italiana,, pagavano in media 200 euro per attivare la loro pratica. Con il decreto sicurezza, il costo era aumentato di ben 50 euro. Con questa nuova mozione, il costo della cittadinanza potrebbe raddoppiare ed arrivare a 600 euro.

Chi sono i soggetti colpiti da questa tassa?

I soggetti che solitamente richiedono l’acquisizione della cittadinanza italiana sono:

  • Cittadini stranieri residenti in Italia da più di 10 anni
  • Figli di cittadini nati in Italia e che hanno risieduto nel nostro paese ininterrottamente fino all’età di 18 anni
  • Apolidi e bambini adottati
  • coloro che hanno reso un servizio all’Italia

Oltre a questi soggetti abbiamo anche i discendenti di genitori italiani residenti all’estero, in particolar modo in certi paesi dell’America latina. Sono proprio questi soggetti che saranno colpiti da questa nuova tassa, di conseguenza i cittadini stranieri residenti in Italia possono, tirare un sospiro di sollievo.

Incostituzionalità dell’aumento tassa cittadinanza italiana:

“NO, i nostri italiani nel mondo non si meritano uno sgarbo del genere e come MAIE siamo e saremo sempre dalla loro parte”

Merlo

Questo aumento è considerato da molti come incostituzionale perché effettivamente, va a tassare un diritto che hanno i discendenti degli italiani immigrati all’estero. Il MAIE quindi presenterà un emendamento per impedire che questa mozione venga introdotta a danno di migliaia di italiani.

Leggi di più:

Tags

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comInstagram per ulteriori aggiornamenti ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

KM

Attraverso questo sito, vogliamo mantenervi aggiornati sul tema dell'immigrazione, della cittadinanza italiana e dell'integrazione degli stranieri all'interno della nostra società.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker