Lavorare in ItaliaTasse e imposte

Supplemento di pensione 2021: lavorare anche dopo la pensione

Il Supplemento di pensione 2021 può essere richiesto dai pensionati che continuano a lavorare anche dopo la pensione. Vediamo più nel dettaglio di che cosa si tratta!

Cos’è il supplemento di pensione 2021?

Il Supplemento è un incremento della propria pensione che viene liquidato a coloro che hanno effettuato il versamento di contributi anche in periodi successivi alla data di decorrenza di percezione del trattamento pensionistico.

A chi spetta?

Per poter accedere al supplemento di pensione 2021 bisogna possedere determinati requisiti. Bisogna essere iscritti ad una delle seguenti gestioni:

  • Assicurazione Generale Obbligatoria (AGO) dei lavoratori dipendenti o autonomi,
  • Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti – FPLD;
  • Gestioni speciali dei lavoratori autonomi;
  • Gestione separata, dopo la decorrenza della pensione nella medesima assicurazione;
  • Gestione dei lavoratori spettacolo e sport
  • Il supplemento spetta anche nei confronti di quei lavoratori che abbiano ottenuto il trattamento pensionistico attraverso un istituto di “cumulo” dei periodi assicurativi

Quanto spetta?

Per la determinazione dell’ importo del supplemento, vengono seguiti i criteri generali delle pensioni.

I supplementi decorrono dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda e sono disciplinati in modo diverso a seconda della contribuzione utilizzata, della pensione sulla quale devono essere liquidati e, infine, della loro decorrenza

Da leggere:  Tutti i bonus per pagare poche tasse: ecco le esenzioni

In caso di decesso del pensionato, i contributi relativi a periodi successivi alla decorrenza della pensione devono essere computati (ossia calcolati) d’ufficio ai fini della misura della pensione di reversibilità,

Come fare la domanda?

La domanda può essere inoltrata esclusivamente in via telematica attraverso uno dei seguenti canali:

  • Web – avvalendosi dei servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell’Istituto INPS;
  • Telefono – contattando il contact center integrato, al numero 803164 gratuito da rete fissa o al numero 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico;
  • Patronati e tutti gli intermediari dell’Istituto – usufruendo dei servizi telematici offerti dagli stessi.

I nostri visitatori hanno letto anche: 

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.