Documenti e moduliPermesso di soggiorno

Permessi di soggiorno prorogati fino al 31 agosto | Stranieri d’Italia

Permessi di soggiorno prorogati – A causa delle emergenza che l’Italia si trova ad affrontare numerose Questure in Italia (uffici immigrazione) risultano chiuse.

Tra le numerose problematiche legate al Coronavirus, troviamo anche la sospensione per la durata di trenta giorni dei permessi di soggiorno ceduti ai cittadini stranieri che ne avevano fatto richiesta.

Una misura inserita, nel più recente decreto sull’emergenza Coronavirus pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale lunedì 2 marzo. Eppure è solamente uno il principio alla base delle decisioni adottate dal governo.

Da leggere: Permesso di soggiorno temporaneo: Come si procede?

Sospesi i termini dei procedimenti sui permessi di soggiorno?

Ovviamente in questo periodo come non mai, c’è il bisogno del personale pubblico, a cominciare dalle forze dell’ordine.

Sono incluse anche quelle che di solito sono dedicate a focalizzarsi nelle pratiche relative ai permessi di soggiorno.

Di conseguenza è inclusa anche la sospensione di determinati procedimenti per poter ottenere il pieno utilizzo del personale della Polizia di Stato sul campo quotidianamente.

D.P.C.M. datato 10 aprile 2020 ha messo a disposizione la proroga riguardante la chiusura degli sportelli dell’Ufficio Immigrazione della Questura (rilascio ed rinnovo dei permessi di soggiorno) fino al 3 maggio 2020.

Validità dei permessi di soggiorno prorogata al 31 agosto 2020:

I permessi di soggiorno che scaderanno tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020 saranno sottoposti ad una proroga di validità fino al 31 agosto 2020.

Questo succede come risultato del decreto Cura Italia: “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19” entrato in vigore a partire dal 17.03.2020.

“Tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020“.

Da leggere: Sì sanatoria per i migranti: permesso di soggiorno di 6 mesi

Rinnovo permesso di soggiorno scaduto in Questura o Posta ?

I permessi di soggiorno che avranno una scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, la loro scadenza proseguirà fino al 31 agosto 2020.

Pertanto la richiesta per poter rinnovare il vostro permesso di soggiorno scaduto potrà essere presentata dopo il 3 maggio 2020.

Il testo del decreto concernente gli stranieri e le pratiche di soggiorno:

A partire dalla data di entrata in vigore del decreto presente, per essere in grado di consentire il pieno utilizzo del personale della Polizia di Stato, subiranno una sospensione per la durata di trenta giorni:

  • I termini per la conclusione dei procedimenti amministrativi relativi al rilascio delle autorizzazioni, comunque denominate, di competenza del Ministero dell’interno.. in materia di soggiorno degli stranieri..”;
  • Termini per la presentazione della richiesta di primo rilascio e del rinnovo del permesso di soggiorno previsti, rispettivamente, in otto giorni lavorativi dall‘ingresso dello straniero nel territorio dello Stato e in almeno sessanta giorni prima della scadenza o nei sessanta giorni successivi alla scadenza, (ai sensi dell’articolo 5, commi 2 e 4, e dell’articolo 13, comma 2, lettera b, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286).

L’italia sospende i termini dei permessi di soggiorno:

Una delle più recenti novità che troviamo per quanto riguarda i permessi di soggiorno degli stranieri e per tutto l’iter procedurale che dovrebbe prevedere l’avvio di numerose attività.

A stabilire questo processo involutivo sugli immigrati e sulla società in genere è il nuovo decreto sull’emergenza coronavirus sulla Gazzetta Ufficiale di lunedì 2 marzo.

Si tratta di una norma che in teoria sarebbe la rappresentazione del più recente decreto legge. Infatti questa nuova decisione arriva in seguito al problema coronavirus.

Da leggere: Reddito per permesso illimitato e carta di soggiorno 2020

Il contenuto della nuova norma:

Se dobbiamo pensare rispetto alle notizie trapelate rispetto alla nuova norma,  prevedono una serie di sospensioni procedurali. Che hanno soprattutto come obiettivo principale quello di permettere la completa utilizzazione del personale della Polizia di Stato.

Questa decisione arriva in seguito al fatto che si necessita di un maggiore impiego per essere in grado di far fronte alle esigenze territoriali davanti a compiti burocratici di ufficio.

Le pratiche degli uffici immigrazione:

Nello specifico, avverrà una sospensione per la durata di circa 30 giorni, per effettuare le conclusioni procedurali amministrativa per il rilascio dei permessi di soggiorno degli stranieri.

Questi iter procedurali saranno sospesi, per la medesima durata, soprattutto per essere in grado a fronte della presentazione dei documenti volti a richiedere il primo rilascio. Oppure un eventuale rinnovo per quanto riguarda il permesso di soggiorno.

Sono evidenti le diverse tipologie di tempistiche, che ad oggi sono previsti rispettivamente come tempi:

  1. 8 giorni lavorativi dall’ingresso dello straniero in Italia;
  2. Almeno 60 giorni prima della scadenza o nei 60 giorni successivi a essa.

Questure Uffici immigrazione chiusi fino al 3 maggio:

Dal 10 marzo 2020 ecco gli uffici immigrazione delle Questure chiusi in Italia nel preciso di:

  • Milano;
  • Bologna;
  • Taranto;
  • Firenze;
  • Venezia;
  • Genova e molte altre.

Da leggere: Permesso di soggiorno provvisorio (cos’è e come averlo)

Stop a permessi per agenzie e al porto d’armi:

Questo stop procedurale farà riferimento anche per la conclusione dell’iter collegati dalle autorizzazioni per le «agenzie di affari» (esercizio di attività professionali; attività di intermediazione).

La stessa succederà anche per:

  • Materia di armi;
  • Munizioni ed esplosivi;
  • Istituti di vigilanza;
  • Investigazione privata;
  • Per punti scommesse e giochi;
  • Per i negozi “compro oro”.

La stessa tempistica concernerà ogni pratica e ogni iter burocratico per le iscrizioni nei registri o negli elenchi previsti per servizi di controllo nei luoghi di pubblico spettacolo e intrattenimento o negli impianti sportivi.

Dalle agenzie immobiliari a quelle per il lavoro:

In poche parole subiranno un arresto delle procedure, gli andamenti su cui verte la società italiana. Magari a subire il maggior “fallimento”  saranno le agenzie di affari come ad esempio le agenzie immobiliari, le agenzie assicurative e quelle per il lavoro.

Però saranno coinvolti anche varie tipologie di attività come ad esempio le agenzie:

  • Di onoranze funebri;
  • Doganali;
  • Di cambio;
  • Teatrali;
  • Per le pratiche automobilistiche;
  • Matrimoniali.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Tags

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Lina F.

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. Art 3

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker