Economia

Pagamento reddito di emergenza quarta rata

Pagamento reddito di emergenza quarta rata, Con la nuova rata REM occorre presentare la domanda che raccoglie tutti i requisiti per poter richiedere la quarta rata.

Quest’ultima è stata inserita nel nuovo decreto ristoro che metterà a disposizione le due  mensilità REM.

Vediamo come presentare la domanda e quali siamo i requisiti necessari per la quarta e nuova rata REM.

Le famiglie avevano potuto beneficiare della terza rata del REM ne erano colpiti dalla pandemia e dalla crisi del Covid-19.

Pagamento reddito di emergenza quarta rata nel decreto ristoro:

Pagamento reddito di emergenza quarta rata
Pagamento reddito di emergenza quarta rata

Il reddito di emergenza nasce con il decreto rilancio per aiutare le famiglie che sono state colpite dell’emergenza Covid.

L’ideologia del decreto era piuttosto semplice, ovvero soldi subito a coloro che ne abbiano più bisogno per affrontare la crisi.

A partire dal 22 maggio, l’istituto inps ha dato il via alle domande online.

La presentazione della domanda può, oltre che avvenire online, essere effettuata anche tramite l’aiuto del Caf o patronato.

Inizialmente erano previsti unicamente due mesi di sussidio, dell’importo di 400 euro agli 800 euro per mensilità.

Da leggere:  Internet da rete fissa: da settembre si naviga risparmiando!

Quanto è l’importo del pagamento reddito di emergenza quarta rata?

L’importo del REM varia tra un minimo di 400 euro e fino ad un massimo di 800 euro.

Ciò cambierebbe in base alla composizione del nucleo familiare.

In caso in cui nel nucleo sia presente una persona con disabilità grave il Rem può arrivare a 840 euro.

Composizione nucleo Scala equivalenza Importo:

  • Un adulto 1 400 euro;
  • Due adulti 1.4 560 euro;
  • Due adulti e un minorenne 1.6 640 euro;
  • Due adulti e due minorenni 1.8 720 euro;
  • Tre adulti e due minorenni 2 800 euro;
  • Tre adulti e due minorenni.

Requisiti per il pagamento reddito di emergenza quarta rata:

Per il mese di novembre si conferma il decreto ristoro che presenta al suo interno il reddito di emergenza.

Precisiamo che il ministro all’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, ha annunciato altre due mensilità.

Dunque, il reddito di emergenza potrebbe essere confermato anche per il mese di dicembre.

Il Rem è destinato sia a chi lo ha già percepito sia a chi non lo ha mai avuto e rispetta i requisiti richiesti:

  • Un valore del reddito isee, inferiore alla soglia del reddito di emergenza;
  • In famiglia nessuno deve percepire o aver percepito le indennità che saranno indicate successivamente.

Il pagamento reddito di emergenza quarta rata:

Sono già iniziati negli ultimi giorni i pagamenti riguardo al reddito di emergenza  per coloro che hanno presentato la domanda tra il 15 e il 20 settembre 2020.

Da leggere:  REM e RDC 2021 sono compatibili?

Per chi ha effettuato la domanda a ottobre, l’accredito del pagamento dovrebbe essere entro il 15 di novembre.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.