Passaporto italianoCittadinanza Italiana

Rilascio e rinnovo passaporto italiano : guida completa!

Rilascio e rinnovo passaporto sono le pratiche più richieste da chi intende compiere un viaggio all’estero. In questo breve articolo andremo a descrivere i principali passaggi per richiedere il rilascio e rinnovo del passaporto.

Dove andare ?

La domanda deve essere presentata tramite uno dei seguenti uffici:

  • Questura
  • Ufficio passaporti del commissariato di P.S.
  • Stazione dei carabinieri
  • Comune di residenza

Per i residenti all’estero si consiglia di visitare il sito Ministero degli Esteri.

Servizio online:

La richiesta per il rilascio e rinnovo del passaporto può essere effettuata anche online compilando la domanda direttamente sul web. In particolare, il cittadino:

  • Anzitutto, deve registrarsi sul  passaportonline.poliziadistato.it
  • una volta ottenute le credenziali ed effettuato il login, sistema permette di scegliere il luogo (questura o commissariato), il giorno e l’ora per la consegna della documentazione e per la rilevazione delle impronte digitali necessarie per il rilascio del passaporto;
  • infine conclusa l’operazione di inserimento dei dati, il programma consente sia di specificare eventuali urgenze nell’avere il documento d’espatrio sia di avere la ricevuta della prenotazione con l’indicazione della documentazione da presentare.

documentazione per il Rilascio e rinnovo passaporto :

  • Anzitutto un documento di identità valido (portate con voi, oltre all’originale, anche un fotocopia del documento);
  • Inoltre 2 foto formato tessera identiche e recenti stampate su carta fotografica. Inoltre devono rispettare le seguenti dimensioni: 4 x 4 cm e lo sfondo delle foto deve essere bianco;
  • Il modulo stampato della richiesta di passaporto (attenzione a scegliere il modulo corretto tra quello per maggiorenni e minorenni);
  • La ricevuta del pagamento via conto corrente postale di 44,66 per il libretto composto da 32 pagine o di 45,62 per quello di 48 pagine. Il versamento va effettuato mediante bollettino di c.c. n. 67422808 intestato al Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro, con causale “Importo per il rilascio del passaporto elettronico”;
  • Una marca da bollo per concessioni governative da 40,29 euro.

Tempi di rilascio:

Dopo aver presentato tutta la documentazione richiesta, i tempi di attesa per la consegna dipendono dagli uffici e dal numero di richieste. A volte ci vuole qualche giorno. Se avete richiesto il passaporto a domicilio, ricordate che ci vorrà qualche giorno in più per la consegna.

Da leggere:  Certificato di lingua italiana: Quando viene richiesto?

E’ possibile far ritirare il passaporto da altra persona, purché il delegato sia maggiorenne, abbia una fotocopia del documento del titolare del passaporto e una delega legalizzata da un notaio o da un ufficiale dell’anagrafe, scritta in carta semplice. Ricordiamo alla persona delegata di portare un suo documento.

validità del passaporto :

Il passaporto ha una validità temporale di 10 anni. Come già anticipato, se il passaporto è scaduto e si desidera fare il rinnovo, è necessario consegnare quello vecchio in questura.

Passaporto per i minori :

Da giugno 2012 non è più possibile richiedere l’iscrizione di un minore sul passaporto del genitore. Pertanto, tutti i minori devono essere dotati di un passaporto individuale.

Ci sono due tipi di passaporti previsti per i minorenni:

  • Da 0 a 3 anni di età: il documento è valido per 3 anni
  • Da 3 a 18 anni di età: il documento è valido per 5 anni

Le procedure per il rilascio e rinnovo del passaporti per minori sono molto simili a quelle per i maggiorenni.

Un genitore può richiedere il passaporto del figlio minore solo con l’assenso dell’altro genitore, indifferentemente dal fatto che siano conviventi, coniugati, separati o divorziati, questo per tutelare il minore. A maggior ragione se non si è in possesso di tale assenso si deve presentare il nulla osta rilasciato dal Giudice Tutelare.

Da leggere:  Cittadinanza italiana 2020: Chi non deve fare il test di lingua italiana?

Inoltre se il genitore che deve dare il suo consenso è impossibilitato a presentarsi per firmare la dichiarazione in alternativa si può presentare una fotocopia del documento del genitore assente con firma originale con una dichiarazione di assenso scritta e firmata in originale.

Rinnovo passaporto:

Un passaporto scaduto infatti non si rinnova, poiché viene emesso un nuovo documento che sostituisce il precedente. Di conseguenza, le procedure per il rinnovo sono esattamente identiche a quelle per il rilascio, con la sola differenza che potrebbe esservi chiesto di consegnare il vecchio passaporto al momento della domanda.

Furto, smarrimento, deterioramento :

Per lo stesso motivo, anche in caso di furto o di smarrimento il procedimento non cambia – ma bisogna presentare la relativa denuncia. Se si vuole ricevere un nuovo passaporto perché quello vecchio è troppo deteriorato, si deve riconsegnare il documento precedente perché venga annullato.

Leggi di più :

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.