Guida ai vistiDocumenti e moduli

Costi e tariffe per i visti d’ingresso per l’Italia

I Costi e tariffe per i visti d’ingresso per l’Italia cambiano a seconda della durata del soggiorno in Italia e al tipo di viso che si intende richiedere. Vediamo insieme gli oneri che si devono sostenere per il rilascio del visto per l’Italia.

Suddivisione dei visti in base al regolamento CE:

In base Codice dei visti, i visti sono divisi in:

  • Visti Schengen Uniformi (VSU);
  • Visti a Validità Territoriale Limitata (VTL);
  • Visti per Soggiorni di Lunga Durata o “Nazionali” (VN).

Visti Schengen Uniformi (VSU)

I Visti Schengen Uniformi (VSU), validi per il territorio dell’insieme delle Parti contraenti, rilasciati per:

  • Transito Aeroportuale (tipo A);
  • Transito (tipo B): tipologia di visto abrogata dal Codice dei visti (Regolamento CE n. 810/2009 del 13.7.2009, in vigore dal 5.4.2010). Dal 5 aprile 2010 i visti per Transito sono di tipo C;
  • Soggiorni di breve durata, o di viaggio, (tipo C) fino a 90 giorni, con uno o più ingressi.

Visti a Validità Territoriale Limitata (VTL)

I Visti a Validità Territoriale Limitata (VTL), validi soltanto per lo Stato Schengen la cui Rappresentanza abbia rilasciato il visto (o, in casi particolari, anche per altri Stati Schengen specificamente indicati), senza alcuna possibilità di accesso, neppure per il solo transito, al territorio degli altri Stati Schengen.

Da leggere:  Decreto fiscale 2020: vediamo insieme cosa dice!

Visti per Soggiorni di Lunga Durata o “Nazionali” (VN)

I Visti per Soggiorni di Lunga Durata o “Nazionali” (VN), validi per soggiorni di oltre 90 giorni (tipo D), con uno o più ingressi, nel territorio dello Stato Schengen la cui Rappresentanza abbia rilasciato il visto.

I titolari di Visto D possono circolare liberamente nei Paesi Schengen diversi da quello che ha rilasciato il visto, per un periodo non superiore a 90 giorni per semestre solo qualora il visto sia in corso di validità.

Costi e tariffe per i visti d’ingresso per l’Italia:

  • I Costi e tariffe per i visti d’ingresso per l’Italia – Visti per Soggiorni di Lunga Durata o “Nazionali” – È il caso, ad esempio, dei visti per lavoro o ricongiungimento familiare. Il costo amministrativo dei Visti Nazionali di lunga durata è pari a 116 euro;
  • I Costi e tariffe per i visti d’ingresso per l’Italia –  Visti Schengen Uniformi si aggirano intorno ai 60 euro. I minori di età compresa tra i 6 e 12 anni devono pagare 35 euro.

Aumentano i costi di rilascio dei visti di ingresso di breve durata:

Dal 2 febbraio 2020 è entrata in vigore la riforma del codice di visti di ingresso per soggiorni brevi nell’Unione Europea.

Le nuove disposizioni prevedono, tra l’altro, l’aumento delle tariffe per il rilascio dei visti per turismo o affari per l’Area Schengen.

Da leggere:  Codice fiscale alfanumerico definitivo 2020 per stranieri regolari

In particolare, il costo standard passa da 60 a 80 euro mentre passa da 35 a 40 euro per i richiedenti con età compresa dai 6 ai 12 anni, rimangono esclusi dal pagamento i minori di 6 anni, studenti e ricercatori.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.