BonusAttaulità e News

Come avere il Bonus cashback doppio? Ecco la procedura

In questo periodo molti si chiedono come avere il bonus cashback doppio che è ad oggi una misura strutturale.

Con il bonus cashback si potrà avere un rimborso pari al 10% su ogni transazione e ogni spesa che si effettua in maniera elettronica.

Come avere il Bonus cashback doppioRicordiamo che per alcuni si può anche beneficiare di un rimborso del 20%, vediamo come.

È già stato precedentemente introdotto il cashback Natale che ricordiamo era una misura per poter limitare l’utilizzo del contate.

Infatti questa misura ha avuto termine lo scorso 31 dicembre 2020.

Dal 1 gennaio, invece, è arrivato il cashback di stato che dovrebbe essere confermato per i prossimi anni.

Che cosa è il Bonus cashback di stato?

Con il cashback di stato è possibile ottenere un rimborso del 10% per le spese che si fanno con la carta o bancomat.

Il cashback è stato pensato per portare i clienti a comprare presso i negozi fisici con mezzi  di pagamento che siano tacciabili.

Infatti acquistare online senza emissione di fattura non è possibile, siccome è tutto registrato.

Come avere il Bonus cashback doppio?

C’è una maniera totalmente legale per poter beneficiare del bonus cashback doppio del 20%.

Da leggere:  Sposarsi senza permesso di soggiorno in Italia, è possibile?

Come avere il Bonus cashback doppioSi tratta delle carte prepagate che non sono ricaricabili, ovvero quelle che si possono acquistare nei supermercati.

Hanno un soste, a circuito Visa e Mastercard e non sono nominative.

Vengono nominate carte usa e getta in quanto sono cariche solo della somma che si desidera acquistare.

Per cui non si tratta di carte ricaricabili e quando si terminano i soldi all’interno non sono più utilizzabili.

Ricordiamo che nel caso si acquista la carta prepagata non ricaricabile tramite il pagamento sull’app IO, si potrà ricevere il 10% indietro di quell’acquisto.

Dunque, sarebbe necessario aggiungere la nuova carta acquistata sull’app io e comprare selezionando quel metodo di pagamento.

Inoltre, si potrà ricevere un 10% supplementare sull’acquisto della merce.

Esempio di Bonus cashback doppio:

Come avere il Bonus cashback doppioPer poter comprendere meglio la cosa, facciamo un esempio della procedura per poter ottenere il bonus cashback doppio:

Primo esempio:

Se dovessimo avere 120 euro e si dovessero spendere 100 euro per un acquisto, resterebbero nella carta 20 euro di resto.

Se si richiedesse un cashback classico di sui 100€ spesi, si riceverebbero 10 euro.

Per cui i conti finali sarebbero 20 euro di resto più i 10 euro del rimborso cashback.

Bonus cashback doppio:

Riprendiamo l’esempio dei 120 euro di cui ne andremmo a spendere 100 euro per acquistare una carta prepagata del valore di 100 euro.

Da leggere:  Indennizzo di 516 euro al mese fino alla pensione

Teoricamente, il rimborso vale sull’acquisto della scheda con il resto di 30 euro.

Tramite la carta prepagata si andrebbe a fare un acquisito del valore di 100 euro.

Facendo così si andrebbero a ottenere il 10% sull’acquisto della prepagata, più altri 10% per l’acquisto che si fa con la prepagata.

Per cui al resto di 20 euro più 10 euro del primo cashback, a cui vengono aggiunti altri 10 euro per l’acquisto fatto con la prepagata.

Abbiamo così ricevuto uno rimborso di 40 euro.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.