Documenti e moduli

Autorizzazione espatrio minorenni genitori separati per ricongiungimento familiare

Il ricongiungimento familiare con figli del coniuge è possibile se si ottiene l’Autorizzazione espatrio minorenni genitori separati.

Vediamo più nel dettaglio di che cosa si tratta!

Autorizzazione espatrio minorenni genitori separati:

Molto spesso succede che un genitore straniero residente in Italia decida di voler fare il ricongiungimento familiare con i figli minori residenti nel paese di origine.

Per poter richiedere il ricongiungimento familiare e ottenere il nulla osta da parte del Ministero dell’interno, è necessario chiedere l’autorizzazione dell’altro genitore residente nel paese d’origine con i figli minori.

L’autorizzazione espatrio minorenni genitori separati va richiesta anche quando è il coniuge del genitore residente in italia che richiede il ricongiungimento familiare con i figli del coniuge.

L’autorizzazione deve essere redatta sotto forma di dichiarazione davanti ad un ufficiale di stato civile o di anagrafe del suo paese.

In seguito questo documento deve essere tradotto e legalizzato presso le autorità consolari italiane presenti nel paese di origine.

La procedura di legalizzazione può essere evitata se il vostro paese di origine ha firmato una delle tante convenzioni internazionali che autorizzano l’apostille.

E se il genitore non vuole rilasciare l’autorizzazione?

Se il genitore non vuole rilasciare l’autorizzazione espatrio minorenni genitori separati il procedimento di ricongiungimento familiare può diventare più complesso.

In questi casi il genitore interessato dovrà necessariamente ottenere un provvedimento di autorizzazione da parte del giudice tutelare.

Requisiti per Ricongiungimento familiare:

I requisiti per il Ricongiungimento familiare non variano rispetto alle altre forme di ricongiungimento familiare. Bisogna dimostrare:

  • Autorizzazione espatrio minorenni genitori separati;
  • Alloggio idoneo;
  • Legame di parentela;
  • Reddito sufficiente;
  • Documento che attesti il consenso al ricongiungimento da parte dell’altro genitore;
  • Possedere un permesso di soggiorno in corso di validità.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.