PensioneEconomia

Aumento pensione sociale 2021 dopo i 70 anni?

Si tratta di una somma aggiuntiva che si occupa dell’aumento pensione sociale 2021.

Ciò a partire dal 2001, da quando cioè il dettato legislativo 388/2000 e, nello specifico, l’articolo 70 prevede un aumento del rateo pensionistico.

In sostanza, chi supera i 70 anni di età e percepisce l’assegno sociale riceverà una somma di denaro più consistente.

Vediamo dunque quanto aumenta la pensione sociale 2021 dopo i 70 anni e se la maggiorazione della prestazione è davvero sensibile.

Si pensa che con l’aumento dell’età anziana avanzino le necessità di cura e assistenza di cui i contribuenti meno autosufficienti hanno bisogno.

Ottenere un assegno di maggior somma concede determinati margini di spesa più ampi da destinare a personale infermieristico e addetti alla cura.

Di quanto è l’aumento pensione sociale 2021?

La quota attuale che l’Inps ha deciso di erogare a coloro che percepiscono l’assegno sociale è pari a 459,83 euro su base mensile.

Il lavoratore riceve la somma per 13 mesi nella misura in cui possiede i requisiti reddituali necessari.

Dopo aver compiuto i 70 anni di età il beneficiario dell’assegno sociale riceverà un aumento che determina l’incremento dell’importo.

A chi spetta dopo i 70 anni l’assegno sociale?

Si può beneficiare dell’assegno sociale solo coloro che possiedono determinati requisiti sociali.

Da leggere:  Aumento pensione di invalidità Decreto Agosto: 516 euro dai 18 anni!

Aumento pensione sociale 2021Vale a dire che sia l’età e il reddito che non deve superare una certa soglia.

Si ha diritto all’assegno anche se non si possiedono i contributi come ad esempio le casalinghe o gli stranieri.

Infatti l’importo dell’assegno sociale dopo i 70 anni spetta anche agli stranieri che siano comunitari o extracomunitari.

Occorre che abbiano la cittadinanza italiana o che risiedano in modo regolare in Italia da un po’ di anni.

I requisiti che occorrono per poter beneficiare dell’assegno sociale dopo i 70 anni sono i seguenti:

  • Hai almeno 65 anni e 7 mesi di età;
  • Sei cittadino italiano;
  • Risiedi in Italia da almeno 10 anni;
  • Versi in condizioni economiche disagiate.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.