Documenti e moduli

Visto scaduto e permanenza irregolare in Italia: Quali sono i rischi?

Quali sono i rischi nei quali incorre lo straniero a restare in italia con un visto scaduto?

In questo articolo vediamo insieme passo per passo cosa succede a chi soggiorna in italia oltre la scadenza del visto.

Rinnovo visto scaduto: possibile?

È bene ricordare che il limite massimo consentito per i soggiorni di breve durata è di 3 mesi anche per tutti coloro che provengono da Paesi firmatari i accordi bilaterali con l’Italia o l’Unione Europea in generale.

Pertanto, non è possibile prorogare, in nessun dei casi, il visto o richiedere il rilascio di un nuovo visto se lo straniero si trova in Italia.

Rischi di avere un visto scaduto:

Il rischio concreto dopo lo scadere del vostro visto Shengen è che vi ritroviate a diventare clandestini ossia dei cittadini irregolare soggetti ad espulsione immediata.

Il provvedimento di espulsione è molto difficile da impugnare e può causarvi molti problemi per i vostri futuri viaggi in tutta l’area Shengen.

Visto scaduto: Espulsione

Se il vostro visto è scaduto rischiate l’espulsione immediata dal territorio italiano. Non possono essere espulsi immediatamente se:

1. Occorre prestare loro soccorso;

Da leggere:  Coesione familiare per nipote: è possibile?

2. Occorre compiere accertamenti sulla loro identità o nazionalità;

3. Occorre preparare i documenti per il viaggio;

4. Non è disponibile un mezzo di trasporto idoneo.

Visto scaduto: Multa

L’attuale normativa prevede che chiunque si trattenga nel territorio dello Stato senza un valido titolo di soggiorno, oltre all’espulsione è punibile con una multa che va da 5.000 a 10.000 euro.

Inoltre, nei confronti di chi rimane in Italia irregolarmente perché non è più in possesso di valido titolo di soggiorno.

Chi aiuta un clandestino finisce nei guai?

Viola la legge ed è punito con la reclusione da 6 mesi a 3 anni, chi dà alloggio o cede, gratuitamente o in locazione, un immobile a uno straniero che soggiorna irregolarmente in Italia.

Sono puniti con la reclusione fino a 4 anni e con una multa tutti i soggetti che favoriscono  la permanenza irregolare dello straniero, al fine di trarre un ingiusto profitto dalla condizione di illegalità,

Se i reati prima descritti coinvolgono più persone oppure costituiscono un reato ancora più grave, le sanzioni amministrative e penali sono maggiori.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.