Pensione

Pensione di vecchiaia con 19 anni di contributi!

Pensione di vecchiaia con 19 anni di contributi! In determinati casi per essere in grado di accedere alla pensione di vecchiaia sono necessari almeno 20 anni di contributi versati.

In determinati casi specifici, però, potrebbero essere sufficienti anche un minimo di 15 anni di contributi.

Quindi quando posso andare in pensione? Vediamo insieme!

Pensione con 19 anni di contributi:

Nonostante se in maniera generale vengono richiesti almeno 20 anni di contributi minimi per essere in grado di accedere alla pensione di vecchiaia.

Ciò grazie al pensionamento in deroga e attualmente valido, sarà possibile averne il diritto anche con meno di 20 anni di contributi.

All’interno della legge Amato, di fatto, sono contenute 3 deroghe che consentono il pensionamento di vecchiaia con un minimo di 15 anni di contributi per coloro che hanno versato tutta la propria contribuzione prima del 1992.

Ed anche a coloro entro il 24 dicembre 1992 sono stati autorizzati al versamento dei contributi volontari pur senza averli versati.

La medesima chance potrebbe essere riconosciuta anche per le persone che hanno avuto carriere irregolari per almeno una decina di anni avendo 25 anni di anzianità contributiva.

In questo caso, bisogna aver versato il primo contributo almeno 25 anni prima della richiesta della pensione e per 10 anni aver versato meno delle 52 settimane che sono necessarie alla copertura contributiva dell’intero anno.

Da leggere:  Nuovo reddito di emergenza e Rdc: possono essere compatibili?

Si potrà di conseguenza accedere alla pensione di vecchiaia non appena si compie i 67 anni in quanto, nonostante si tratti di un trattamento in deroga si tratta pur sempre di una misura di vecchiaia che richiede la stessa età della misura ordinaria.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.