PensioneAttaulità e News

Pagamento in anticipo delle pensioni Inps: a settembre cambia tutto!

Non è ancora stato confermato ufficialmente il pagamento in anticipo delle pensioni inps, si sta ancora aspettando la comunicazione di Poste italiane per l’anticipo dei pagamenti.

Dal mese di aprile 2020, seguito ad un accordo tra il governol’inps che serviva per evitare gli assembramenti nel periodo del Coronavirus.

L’istituto poste Italiane hanno valutato nel non effettuare il pagamento delle pensioni tutti in un unico giorno.

A settembre pagamento in anticipo delle pensioni inps:

Se ci basiamo su come è organizzato il calendario degli scorsi mesi per il pagamento in anticipo delle pensioni INPS.

Si puó pensare facilmente che le pensioni del mese di settembre 2020 possano essere erogate negli Uffici postali prima del 25 agosto.

Per cui sarà possibile ritirarli a partire dal 25 agosto 2020.

Sarà possibile ritirare l’importo da uno dei 7mila ATM disponibili, per coloro che possiedono:

  • Conto BancoPosta;
  • PostePay evolution;
  • Postamat;
  • Carta libretto.

Tutto ciò sarà possibile da fare a partire dal 26 agosto 2020.

Leggi anche: Pensioni: novità prepensionamento SENZA Quota 100

Ecco il Calendario delle pensioni di settembre 2020:

Le persone che preferiscono andare direttamente agli uffici postali come fu nei mesi precedenti, la ricezione delle persone sarà da effettuarsi in base alle iniziali del cognome.

Da leggere:  Pagamento sesta rata rem 2021: Quando avviene?

Il calendario sarà organizzato nel seguente modo, i cognomi dalla:

  • A alla B martedì 25 agosto;
  • C alla D mercoledì 26 agosto;
  • E alla K giovedì 27 agosto;
  • L alla O venerdì 28 agosto;
  • P alla R sabato mattina 29 agosto;
  • S alla Z lunedì 31 agosto.

Per coloro che prendono i soldi della pensione in banca, il ritiro sarà effettuato solo da martedì 1 settembre 2020.

Ricordiamo, inoltre che, secondo le procedure da effettuare contro il Covid-19, le persone anziane sopra i 75 anni possono richiedere gratuitamente il ricevimento del pagamento in anticipo delle pensioni INPS.

Il ciò può essere fatto tramite una delega in cui si permette ad un membro dell’armata dei Carabinieri il ritiro della pensione.

Leggi anche: Pensioni esportabili e inesportabili all’estero: Ecco l’elenco!

Cosa prevede il conguaglio 730?

A settembre ci sarà un cedolino in cui sarà presente un conguaglio 730.

Precisiamo solo per coloro che hanno già presentato la dichiarazione dei redditi per il pagamento in anticipo delle pensioni Inps.

Per la compilazione del 730, la scadenza è stata fissata per il 23 luglio.

Che ha ricevuto una proroga fino al 30 settembre 2020 per via dell’emergenza covid.

Per i pensionati, quindi, che hanno già fatto la dichiarazione dei redditi, avranno un cambiamento degli importi della pensione.

Ciò avverrà anche a causa dei trattenuti o dei rimborsi ancora da effettuare.

Da leggere:  Offerte internet Bonus Pc: ecco le migliori per dicembre 2020

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.