Documenti e moduli

Conversione patente estera 2022: ecco come fare

Come convertire la vostra patente estera in diversi stati del mondo

Come fare la Conversione patente estera 2022 in Italia? Uno dei maggiori problemi che hanno gli stranieri quando arrivano in Italia è come guidare con la patente estera? Purtroppo la patente di ogni stato spesso ha regole diverse; in questo articolo proveremo a spiegarvele tutte!

Ecco come fare la conversione patente estera 2022 in Italia!

Patente estera, cosa di dice la prefettura

Tutti gli stranieri che sono titolari di patente di guida rilasciata da uno Stato estero (Paese membro dell’Unione Europea o Paese extra comunitario) possono circolare con la propria patente per 1 anno dall’acquisizione della residenza in Italia se cittadini non europei o per due anni nel caso di cittadini europei.

Ogni paese ha poi i suoi documenti e i suoi requisiti per quanto riguarda la conversione patente estera 2022.

Conversione patente paesi extra UE

Tutti gli stranieri con patente extra UE possono chiedere di circolare in Italia per il tempo massimo di 1 anno a patto di avere insieme alla patente una traduzione integrale e ufficiale.

La traduzione può essere effettuata dal:

  • traduttore e asseverata con giuramento prestato davanti a un cancelliere giudiziario o notaio (N.B. per traduttore deve intendersi chiunque è in grado di procedere ad una fedele e completa traduzione del testo straniero);
  • consolato con firma dei Funzionari consolari legalizzata in Prefettura.

Invece per gli stranieri che sono stati in Italia per più di un anno, c’è l’obbligo di chiedere la residenza e procedere alla conversione patente estera 2022 – attenzione però, non tutte le patenti possono essere convertite! Molto dipende dall’esistenza di accordi di reciprocità tra l’Italia e il Paese interessato.

La guida con la patente straniera non convertita non è consentita oltre questi limiti di tempo!

Elenco patenti convertibili 2022

La conversione della patente o la sua traduzione è permessa a tutti i cittadini dei seguenti stati:

  • Albania (valido fino al 12 luglio 2026)
  • Algeria
  • Argentina
  • Brasile (valido fino al 13 gennaio 2023)
  • Filippine
  • Giappone
  • Libano
  • Macedonia
  • Marocco
  • Moldova
  • Principato di Monaco
  • Repubblica di Corea
  • Repubblica di San Marino
  • Sri Lanka (valido fino al 4 marzo 2022)
  • Svizzera (valido fino al 12 giugno 2026)
  • Taiwan
  • Tunisia
  • Turchia
  • Ucraina (valido fino al 24 gennaio 2027)

Mentre in questi stati la conversione patente estera 2022 è permessa solo ad alcune categorie di cittadini:

  • Canada (personale diplomatico e consolare)
  • Cile (diplomatici e loro familiari)
  • Stati Uniti (personale diplomatico e consolare e loro familiari)
  • Zambia (cittadini in missione governativa e loro familiari)

Traduzione giurata della patente: cos’è?

Per traduzione giurata si intende la traduzione integrale della patente estera in lingua italiana, che deve essere certificata conforme al testo straniero. La traduzione giurata della patente può essere fatta presso:

  1. dalla rappresentanza diplomatica-consolare in Italia dello stato che ha rilasciato il documento di guida;
  2. da un traduttore ufficiale o da un interprete che attesti con giuramento davanti all’ufficiale dello stato civile in Italia (normalmente un Cancelliere del Tribunale) la conformità al testo straniero.
Da leggere:  Permesso di soggiorno per le vittime di violenza domestica

NB:

Gli stranieri titolari di patente non convertibile, se vogliono risiedere in Italia per tempi superiori a un anno, non hanno altre scelta: devono rifare gli esami per la patente.

Iniziamo da:

Conversione patente albanese

Requisiti conversione patente albanese 2022

Se sei cittadino straniero albanese e vuoi fare la conversione, per poter richiedere la conversione patente albanese in Italia 2022, il cittadino titolare di tale patente deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • Deve essere residente in Italia da meno di 4 anni;
  • Non aver ottenuto la patente albanese da una conversione di una patente rilasciata da uno stato non convertibile in Italia;
  • Deve aver conseguito la patente albanese PRIMA di aver preso residenza in Italia;
  • Al momento della presentazione della domanda di conversione la patente NON deve essere scaduta.

Documenti per conversione patente albanese

Ecco la lista dei documenti necessari per la conversione della patente albanese residente in Italia:

  • Carta identità italiana valida
  • tessera sanitaria
  • permesso di soggiorno valido o con ricevute di rinnovo
  • 1 foto tessera
  • certificato di residenza storico rilasciato dal comune di prima residenza in Italia attestante la data di
  • prima residenza
  • patente albanese
  • Traduzione giurata della patente albanese

Conversione patente UK in Italia

Dal 1° gennaio 2021 non è più stato possibile la conversione patente estera 2022 per le patenti di guida conseguite in Gran Bretagna e in tutto il regno unito, ma vanno fatti di nuovo gli esami di guida.

Resta valida solo nel caso in cui la patente inglese fosse stata conseguita in Italia e poi convertita.

A causa della Brexit le patenti di guida conseguite in Gran Bretagna non possono più beneficiare del regime comunitario che consentiva il riconoscimento automatico della patente in un altro paese dell’UE.

Cosa è necessario per convertire patente UK in Italia Brexit

Una circolare ha precisato che non saranno più accettate nuove domande di conversione patente estera 2022, mentre le domande già in corso (presentate prima del 31 dicembre 2020) saranno accettate.

Si spera quindi nella stipula, al più presto, di una convenzione bilaterale con la Gran Bretagna, che dia di nuovo la possibilità di convertire la patente britannica.

Fino a quel momento, è necessario ripetere tutti gli esami per la patente e fare il corso.

Conversione patente brasiliana 2022

Dal 15 gennaio 2018 è possibile convertire le patenti di guida, in corso di validità, rilasciate dal Brasile, in documenti di guida italiani.

Questo è previsto l’accordo in materia tra l’Italia e lo stato estero, che sarà valido per cinque anni, fino al 13 gennaio 2023.

Da leggere:  Documenti permesso coniuge cittadino italiano

Questa è una novità e riguarda la circolare protocollo 277 dell’8/1/2018, firmata in Brasile. E’ accordo di reciprocità in materia di conversione di patenti di guida che consente finalmente di convertire anche la patente brasiliana in Italia.

Conversione patente rumena 2022

Essendo la Romania un paese membro UE, come dicevamo prima, fare la conversione patente estera 2022 è facile: con una patente rilasciata in Romania si può liberamente circolare in Italia senza limiti particolari.

Nel momento in cui la patente rumena scade di validità, oppure viene persa, distrutta, deteriorata o rubata, bisogna per forza convertirla in patente italiana presso un ufficio della Motorizzazione Civile.

Questa conversione può essere richiesta anche prima dell’effettiva scadenza riportata sul documento; e  in caso di patente senza scadenza o con scadenza superiore a quanto previsto dalle norme UE, la conversione dev’essere fatta entro e non oltre due anni dall’acquisizione della residenza anagrafica o residenza normale nel nostro Paese.

Documenti conversione patente rumena 2022

  • domanda su modello TT2112 compilato e firmato;
  • se la patente è in scadenza, è scaduta di validità oppure non ha scadenza o ha validità superiore a quanto previsto dalla norme comunitarie: certificato medico in bollo da 16,00 euro con foto, data non anteriore a tre mesi e relativa fotocopia, rilasciato da un medico abilitato;
  • attestazione del versamento di 10,20 euro sul bollettino postale prestampato 9001;
  • attestazione del versamento di 32,00 euro sul bollettino postale prestampato 4028;
  • 2 fotografie uguali, formato tessera, di cui una autenticata (l’autentica della foto può essere richiesta direttamente allo sportello nel momento della presentazione della pratica);
  • documento di riconoscimento in originale e in fotocopia;
  • codice fiscale in originale e in fotocopia.
  • patente rumena in originale in corso di validità (in visione) e in fotocopia completa fronte-retro.

A questo link troverete il modulo TT2112 scorrendo verso il basso.

Conversione patente svizzera 2022

La conversione patente estera 2022 forse più importante è quella Svizzera visto il mercato del lavoro e la vicinanza.

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale con la comunicazione del 10 giugno 2021, ha reso noto che c’è stato un nuovo Accordo con la Svizzera che è entrato in vigore il 12 giugno 2021.

Pertanto gli Uffici della Motorizzazione Civile (UMC) potranno continuare ad accettare le richieste di conversione delle patenti di guida svizzere.

Il nuovo Accordo cesserà di produrre i suoi effetti il 12 giugno 2026.

Non possono essere convertite patenti ottenute in sostituzione di un documento estero non convertibile in Italia.

Documenti per conversione patente svizzera 2022

I documenti per presentare la domanda per la conversione di una patente svizzera in Italia nel 2022 sono:

1) Domanda redatta su modello denominato mod. TT2112 (link sopra) in distribuzione presso i nostri
Uffici;

2) Versamenti (in distribuzione presso gli Uffici dell’UMC e gli Uffici Postali – i codici causali non sono obbligatori);

  • redatto su c./c. 9001 di Euro 10,20 i bollettini di conto corrente postale n. 9001pagati presso Uffici Postali e finalizzati alla richiesta di operazioni di motorizzazione, avranno validità soltanto nel mese in cui avviene il pagamento e nei tre mesi successivi redatto su c./c. 4028 di Euro 32;
  • le attestazioni di avvenuto pagamento devono essere incollate negli appositi spazi;
Da leggere:  Manuale patente B 2023, ecco come preparare l'esame teorico della patente

3) Dichiarazione sostitutiva di certificazione redatta su apposito modulo con l’indicazione di:

  • attuale residenza;
  • data (con indicazione del giorno, mese, anno) e luogo di prima acquisizione della residenza in Italia specificando il Paese Estero di provenienza;

4) Certificato Medico in bollo con foto ( con data non anteriore a tre mesi) rilasciato dall’Ufficiale Medico Sanitario di cui all’art. 119 comma 2 o 4 del Codice della Strada (medico appartenente all’Ufficio della Azienda Sanitaria Locale “ASL”, medico militare medico FFSS.) e fotocopia dello stesso;

5) due fotografie di cui una autenticata su fondo chiaro, recenti, nitide, identiche, a capo scoperto (tranne nei casi in cui la copertura del capo sia imposta da motivi religiosi).

Non sono accettate fotografie stampate su carta termica (realizzate con computer). L’autentica della foto può essere richiesta:

  • dall’interessato, allo sportello all’ atto della presentazione della pratica;
    presso un Notaio o in Comune (l’autentica della fotografia deve avvenire sul foglio e non a tergo della stessa.);
  • dal Medico che ha rilasciato il certificato di cui al punto 4).

N.B: il certificato medico con foto non può essere accettato come autentica di foto se non espressamente dichiarato dal medico rilasciante.

6) patente straniera in corso di validità in originale e una fotocopia completa della stessa.

Conversione patente USA in Italia

Un cittadino americano che sia straniero in Italia, munito di patente conseguita in patria, che vuole fare la conversione patente estera 2022 per guidare in Italia deve richiedere la patente internazionale.

Gli USA, infatti, non hanno mai sottoscritto particolari accordi di reciprocità con l’Italia e per questo la la licenza di guida americana non è riconosciuta nel nostro Paese, almeno non da sola, ma dev’essere necessariamente accompagnata dalla patente internazionale.

Conversione patente italiana in USA

E pensando al contrario invece? La risposta è facile: la patente italiana, ovviamente in corso di validità, è sufficiente per guidare negli Stati Uniti e anche per noleggiare un’auto ma se si dispone di un permesso internazionale di guida (patente internazionale) conforme alla Convenzione di Ginevra del 1949 è consigliabile abbinarlo alla patente.

Così le varie pratiche, ma soprattutto i controlli da parte della polizia stradale potrebbero sbrigarsi più velocemente poiché si tratta di una mera traduzione in lingua inglese della patente italiana.

Con la licenza di guida italiana si ha la possibilità di guidare in tutti i paesi della UE, in alcuni europei ed extra-europei – ma non in Russia – come Turchia, Marocco ed altri. Si può anche guidare in Svizzera senza fare la conversione patente italiana in Svizzera! 

Ecco un video che vi spiega tutto sulla conversione patente estera 2022:

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.