Permesso di soggiorno

Permesso di soggiorno illimitato con un contratto a tempo determinato

Si può ottenere il permesso di soggiorno illimitato con un contratto a tempo determinato?  In questo breve articolo cerchiamo di rispondere al seguente quesito!

Requisiti per ottenere il permesso di soggiorno illimitato:

Il permesso di soggiorno illimitato per extracomunitari, conosciuto anche come permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo oppure permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, è un documento che ti permette di vivere in Italia senza alcun problema e soprattutto non ha scadenza!

Nel caso tu fossi un extracomunitario, potrai richiedere il permesso di soggiorno illimitato solamente se in possesso dei seguenti requisiti:

  • Hai già il permesso di soggiorno da almeno 5 anni, durante i quali hai vissuto in Italia;
  • Hai un reddito minimo pari almeno all’assegno sociale, ossia 5.061,68 euro annui (453 euro al mese + tredicesima).

Permesso di soggiorno illimitato con un contratto a tempo determinato:

Per ottenere il  permesso di soggiorno di lungo periodo non è necessario dimostrare di avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato poiché questo non è richiesto dalla legge.

Come stabilisce il testo unico per l’immigrazione lo straniero deve dimostrare di possedere un reddito adeguato al suo sostentamento, ossia un reddito minimo.

Da leggere:  Ricongiungimento familiare con coniuge straniero: Procedura e documenti

Come abbiamo spiegato nel paragrafo precedente questo reddito minimo è pur sempre riferito all’importo annuo dell’assegno sociale.

Come dimostrare il reddito?

Per ottenere il permesso di soggiorno illimitato con un contratto a tempo determinato dovete di mostrare la disponibilità di fonti di reddito legalmente ottenuti.

Potete presentare:

  • La dichiarazione dei redditi relativa all’anno precedente;
  • Le ultime buste paga.

Con questi due principali strumenti si dimostra il fatto che il reddito non c’è stato soltanto nel passato ma è attuale perché tuttora l’interessato continua a percepirlo.

Al momento della richiesta non vi sarà quindi richiesto di dimostrare che quel reddito sicuramente sarà garantito per il tempo futuro, anche perché non vi è ragione di pensare che un contratto di lavoro a tempo indeterminato possa dare delle garanzie maggiori per il futuro rispetto ad un contratto a tempo determinato.

I nostri visitatori hanno letto anche: 

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.