Bonus

Domanda Premio alla nascita inps: ecco come fare per un parto gemellare

Ci sono aggiornamenti dati da un documento dell’INPS riguardo la domanda premio alla nascita inps per l’anno 2020.

La futura madre deve presentare una seconda richiesta del premio nascita in caso dovesse avere un parto gemellare.

Con il premio alla nascita ha un valore di 800 euro e deve essere erogato ad ogni figlio.

Domanda Premio alla nascita inpsSe si dovesse avere un parto gemellare, la futura madre deve fare la domanda all’istituto inps prima del parto.

Effettivamente, la domanda premio alla nascita inps la si può fare a partire dal 7 mese compito di gravidanza.

Si otterrà subito la prima tranche per il pagamento dei 800 euro, e per il secondo figlio occorre fare una nuova domanda all’INPS.

Ne parla proprio l’istituto inps, tramite il messaggio numero 4252/2020 pubblicato il 13 novembre 2020.

Il comunicato mette in chiaro quali siano le modalità per beneficiare del bonus.

Bonus nascita per parti gemellari:

Come precedentemente spiegato, il premio alla nascita ha un valore di 800 euro che viene riconosciuto alle future mamme.

Domanda Premio alla nascita inpsViene fatta una domanda da parte della madre a partire dal 7 mese di gravidanza compiuto, la anche alla nascita o affidamento del bimbo.

Da leggere:  Coronavirus: Bonus di 500 euro per le rate del mutuo e per gli studenti

Il premio nascita è destinato a tutti i figli, e per i parti gemellari o con più figli la futura madre potrà avere la somma di 800 euro per ogni figlio.

Ricordiamo che per i parti gemellari o con più figli si può fare la domanda in vari modi:

  • A partire dal compimento del settimo mese, selezionando “Compimento del 7° mese di gravidanza” quindi l’inizio dell’8 mese;
  • Avvenuto il parto, selezionando “Nascita avvenuta e indicando direttamente il codice fiscale di tutti i gemelli.

L’INPS precisa che se la domanda viene fatta e presa prima del parto, la madre potrà beneficiare di una sola somma di 800 euro.

Per quanto riguarda gli altri importi potranno essere erogate solo effettuando una seconda domanda.

Domanda Premio alla nascita inpsIn questo caso la madre dovrà presentare, una volta effettuato il parto, il codice fiscale di tutti i gemelli.

Nel secondo caso, invece, se la domanda viene accolta l’INPS e saranno riconosciute tutti gli importi di 800 euro per tutti i gemelli.

Teniamo a precisare che il bonus nascita viene riconosciuto anche in caso ci dovesse essere una interruzione della gravidanza al settimo mese.

Affidamenti di più figli:

Se i bambini dovessero essere in affidamento o adottati, le famiglie possono richiedere l’importo di 800 euro per quanti figli si hanno hanno a carico.

In questo caso, si può fare la domanda tramite la sezione
Adozione nazionale”, “Adozione internazionale”, “Affidamento preadottivo nazionale” o “Affidamento preadottivo internazionale”.

Bonus Nascita 2019 800 € (bonus mamma domani) dall'ottavo mese ed entro 1 anno dalla nascita

Da leggere:  Cassa integrazione: ecco le regioni per il crollo in busta paga

Si presenta tutto in una sola domanda tutte le informazioni di tutti i minorenni adottati o affidati.

O si potrebbe, se per comodità, effettuare una domanda per ogni minorenne adottato o affidato.

In questo caso, quindi, la domanda è una sola con cui si può subito beneficiare del bonus quanti sono i minorenni adottati o affidati.

Come fare la richiesta del bonus mamme 2020?

Tutte le richieste del bonus mamme 2020 devono essere compilate tramite il modulo che troverete sul sito dell’INPS accedendo all’area utente ed inserendo il pin.

In caso non possediate il pin, la domanda si può fare anche tramite:

  • Chiamando il call center al numero 803 164 da rete fissa o 06 164 164 da rete mobile;
  • Rivolgersi al patronato o altri istituti;
  • Scaricare l’applicazione.

Se la domanda fosse già stata effettuata al termine del settimo mese di gravidanza non occorre fare una seconda domanda una volta nato il figlio.

I nostri visitatori hanno letto anche:

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comGoogle News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci.