Documenti e moduli

Documenti per l’ISEE 2019: tutto ciò che devi sapere!

L’ISEE è l’attestazione rilasciata dall’Inps che nel 2019 serve per richiedere il reddito di cittadinanza, ma non solo.

La domanda che molti si pongono è quali sono i documenti necessari per richiedere l’Isee?

Ma cosa è l’ISEE?

ISEE 2019 documenti– Il modello ISEE (acronimo di Indicatore della Situazione Economica Equivalente) è un documento che certifica il reddito di un soggetto fiscale o di un nucleo familiare e, in quanto tale, la sua presentazione è indispensabile al fine di richiedere sconti, agevolazioni e prestazioni di sostegno al reddito varie, ad esempio l’esenzione dalle tasse universitarie, il reddito di cittadinanza, la carta Rei, bonus sulle bollette e sussidi per le famiglie.

I documenti da presentare per l’attestazione

Vediamo quali sono, i documenti da consegnare al Caf per il rilascio.

Per il dichiarante :

  • documento d’identità del dichiarante;
  • codice fiscale di tutti i componenti del nucleo familiare;
  • visura catastale dell’immobile, atto di compravendita o di successione (nel caso di immobili di proprietà);
  • contratto di locazione (nel caso di richiedenti in affitto);
  • ultima fattura del canone (per gli assegnatari di alloggi pubblici);
  • dichiarazione dei redditi (modello 730 o Unico);
  • certificazione unica (ex Cud) rilasciata dal datore di lavoro;
  • certificazione/dichiarazione di redditi prodotti all’estero;
  •  certificazione di trattamenti assistenziali (indennità, trattamenti non soggetti all’IRPEF, contributi, rendite, borse di studio);
  • dichiarazione IRAP (per gli imprenditori agricoli);
  • assegni di mantenimento per il coniuge o i figli;
  • saldo e giacenza media di conti correnti e carte al 31 dicembre dell’anno precedente la dichiarazione (per l’ISEE 2019, riferiti al 31 dicembre 2018);
  • certificazioni della quota residua dei mutui;
  • documenti relativi a polizze assicurative sulla vita (contratto e premio);
  • documenti relativi al possesso di veicoli e imbarcazioni da diporto (la targa dell’auto e della moto solo se di cilindrata superiore a 500 cc).

Nel caso in cui il richiedente sia un soggetto portatore di handicap c’è anche una documentazione aggiuntiva da presentare:

    • certificazione dell’handicap con il numero del documento e la data di rilascio della stessa;
    • retta pagata per il ricovero in strutture residenziali;
    • spese per l’assistenza personale (come ad esempio una eventuale badante).

Leggi anche:

Tags

Seguici su Facebook– Stranieriditalia.comInstagram per ulteriori aggiornamenti ♥

stranieriditalia.com autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker